Campania

Napoli, 80enne si uccide lanciandosi da curvone di Via Petrarca

 NAPOLI. Un uomo di ottanta anni, Mario Russo, è morto dopo essersi lanciato nel vuoto da via Petrarca, a Napoli.

L’anziano si è schiantato nella sottostante piazza San Luigi, dopo una caduta di parecchie decine di metri. Il maggio dello scorso anno, vicino al punto in cui è avvenuta oggi la tragedia, tre giovani persero la vita finendo nel vuoto con la loro auto.

La vettura sulla quale viaggiavano, in una curva, uscì di strada, probabilmente per l’alta velocità, sfondò la balaustra e precipitò per decine di metri fino alla sottostante via Posillipo.

L’uomo ha lasciato un biglietto alla figlia: nel biglietto c’era scritto di avvertire la figlia e il numero di telefono della donna. Il pm di turno ha disposto il trasferimento della salma all’obitorio e l’esame autoptico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico