Campania

Il premio Oscar Jonathan Demme racconta la musica di Enzo Avitabile

Enzo AvitabileNAPOLI. “Stavo ascoltando un programma alla radio mentre guidavo sul George Washington Bridge a New York cinque anni fa, quando ho incontrato per la prima volta la musica di Enzo Avitabile e la mia vita è cambiata”.

Jonathan Demme è rimasto folgorato dalle note dell’artista partenopeo, che sta raccogliendo successo di pubblico e critica col suo ultimo disco “Black Tarantella” (Cni Music) e che è stato insignito di recente del Premio Lunezia. E su di lui il regista Premio Oscar per “Il silenzio degli innocenti” ha realizzato un docu-film, “Enzo Avitabile Music Life”, che verrà presentato alla 69esima Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Fuori Concorso il 29 agosto, durante la serata di apertura del festival.

“Ero determinato ad incontrarlo e due anni dopo ho avuto la possibilità di farlo in occasione di un viaggio a Napoli – prosegue Demme che in precedenza ha raccontato la musica di un altro grande musicista, Neil Young -. Decidemmo allora di provare a girare un ritratto musicale su di lui. Il sogno è diventato realtà quando ho avuto la possibilità di tornare a Napoli ed Enzo ha invitato musicisti da tutto il mondo per suonare la sua musica”.

“Enzo Avitabile Music Life” è “il risultato di una settimana incredibile trascorsa con questo eccezionale uomo di musica – racconta il regista statunitense classe 1944 -, di un viaggio attraverso Napoli e di uno speciale ritorno al suo magico luogo di nascita, Marianella”.

La colonna sonora di “Enzo Avitabile Music Life” (prodotto da Andrea Aragosa) con Enzo Avitabile, Eliades Ochoa, Luigi Lai, Trilok Gurtu, Gerardo Núñez, Ashraf Sharif, Amal Murkus, Djivan Gasparyan Trio, Hossein Alizadeh, Daby Tourè, Bruno Canino, Toumani Diabatè, verrà pubblicata in tutto il mondo da Cni Compagnia Nuove Indye.

“Black Tarantella” – Enzo Avitabile presenta il nuovo album a Pupia.tv – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico