Campania

De Laurentiis annuncia amichevoli e “minaccia” i giornalisti

 NAPOLI. Prima di scagliarsi contro i giornalisti definendoli “cafoni” e minacciandone uno di mettergli “le mani addosso” …

… il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis all’ingresso della Lega di serie A si è fermato per annunciare il programma delle amichevoli estive della sua squadra, che affronterà fra gli altri il Bayern Monaco.

“Il 20 luglio in Trentino giocheremo contro il Bayern Monaco e devolveremo parte dell’incasso ai terremotati dell’Emilia – ha spiegato – Il 28 luglio affronteremo il Bayer Leverkusen al San Paolo, e il primo agosto, sempre a Napoli, giocheremo contro il Bordeaux. Poi partiremo per la Cina, dove parteciperemo a un nuovo torneo, la Dragon Cup, con Shangai e Pechino. Quindi ci sarà la Supercoppa con la Juventus l’11 agosto a Pechino, e una volta tornati in Italia il 19 agosto affronteremo l’Olympiacos al San Paolo”.

Dopo aver chiesto se ci fossero domande per lui, ad un quesito sul futuro di Edinson Cavani, De Laurentiis si è subito infiammato dando agli stessi giornalisti “dei cafoni, perchè sono interessati solo ai soldi”. Alla replica di alcuni cronisti che lo hanno invitato ad evitare certe definizioni, De Laurentiis ha risposto: “Mi permetto, mi permetto e se è il caso vi metto anche le mani addosso se continua così. Non si può parlare nella vita solo di soldi. Noi, nel cinema, siamo dei gran signori perchè non sentirete mai parlare di quanto guadagnano Brad Pitt o Angelina Jolie. Non si dirà mai quanto sarà il loro contratto mentre a voi interessa soltanto sapere quanto guadagna un calciatore. Tutto questo -ha concluso- non fa che alzare i costi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico