Campania

Business del caro estinto: nasce osservatorio su attività funerarie

 NAPOLI. Nasce l’Osservatorio per la Legalità delle attività funerarie e cimiteriali svolte nella Regione Campania”, presentato nella sede della LAIIF-Confesercenti Regionale in via Duomo.

L’Osservatorio è lo strumento promosso dall’Accordo intersindacale delle Imprese Funebri e Cimiteriali della Campania, per prevenire e contrastare le attività illegali ed abusive del settore in modo particolare contro il “racket del caro estinto”. A illustrare l’accordo anche il presidente regionale della Confesercenti, Vincenzo Schiavo.

Intanto, mercoledì il Riesame ha modificato sostanzialmente le posizioni di numerosi degli indagati nell’uiltima operazione sul caro estinto. E’ stato infatti scarcerato Rosario Dominech, titolare di un’impresa di onoranze funebri, coinvolto nell’inchiesta che il 9 luglio scorso portò a una serie di arresti di addetti alle pompe funebri, medici compiacenti e dipendenti di ospedali e obitori. L’ordinanza di custodia emessa nei confronti di Dominech è stata annullata dalla decima sezione del Tribunale del Riesame che ha accolto la richiesta avanzata dall’avvocato Sebastiano Fusco.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico