Campania

Arancia meccanica a Palinuro: banda sequestra donna e picchia marito

 PALINURO. Cinque romeni incappucciati e armati di pistole fatto irruzione in una villa. In casa c’era sola la moglie del proprietario,l’ex assessore della giunta Romano, Vincenzo Merola.

L’hanno aggredita e riempita di calci e pugni, minacciando di ucciderla se non avesse consegnato i soldi. La donna aveva appena chiuso il bar e la stazione di servizio. Volevano l’incasso della giornata. L’hanno legata aspettando il rientro del marito.

Merola è tornato insieme a due ragazzi che lo aiutano nell’attività commerciale. Li hanno malmenati e legati. Poi hanno rubato l’auto dell’ex assessore e con un bottino di circa tremila euro e altri preziosi sono fuggiti via, minacciando di tornare ad ucciderli se avessero avvertito i carabinieri. La donna è stata portata in stato di shock all’ospedale di Vallo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico