Aversa

Ruba gratta e vinci in un bar: ai domiciliari

 AVERSA. Con un gesto di…magia ha sottratto due pacchetti di “gratta e vinci” dal bar “King Arthur” di via Filippo Saporito, ad Aversa.

Ma la titolare, sebbene soggiogata dai modi di fare della donna, se ne è accorta ed ha avvertito immediatamente i carabinieri della locale stazione che, dopo pochi minuti, l’hanno raggiunta ed arrestata con il bottino ancora addosso.

A finire in manette una 39enne incensurata di Lusciano. La donna, nella scorsa mattinata aveva cercato di distrarre la titolare chiedendo informazioni varie su cornetti e affini, impossessandosi nel mentre di due pacchetti di biglietti gratta e vinci per un valore complessivo di circa mille euro. Alla donna, dopo le formalità di rito, sono stati concessi gli arresti domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico