Aversa

Morte finanziere: prevale la tesi del suicidio

Fabrizio FerraraAVERSA. Nuovo supplemento di esame autoptico questa mattina presso l’istituto di medicina legale di Caserta sulla salma dell’appuntato delle fiamme gialle Fabrizio Ferrara, 39 anni, …

… trovato morto in un campo semiabbandonato a pochi passi dalla caserma della guardia di finanza di Aversa, dove prestava servizio nell’unità cinofila. L’approfondimento si è reso necessario per dissipare gli ultimi dubbi sull’ipotesi maggiormente seguita dai carabinieri del nucleo territoriale di Aversa, che conducono le indagini, ossia quella del suicidio. Ipotesi, quest’ultima, ripresa in considerazione proprio dopo i risultati dell’esame autoptico effettuato domenica e che avrebbe dimostrato come il foro di entrata del proiettile fosse quello localizzato sul lato temporale destro e quello di uscita sul lato sinistro della nuca.

Per gli investigatori sarebbe compatibile anche la ferita sulla mano destra, con la quale, quasi certamente, il finanziere si teneva la testa, nell’estremo gesto di tenerla ferma mentre stava compiendo l’estremo gesto. Questa mattina, quindi, sono stati eseguiti gli ulteriori accertamenti nel tentativo di dire l’ultima parola su una vicenda i cui elementi si sono dimostrati sin dai primi minuti dopo il ritrovamento del cadavere di difficile lettura. Si è, infatti, assistito ad un’altalena di ipotesi passando dal suicidio della prima ora addirittura ad una possibile esecuzione in stile malavitoso, con il finanziere fatto inginocchiare, con le mani dietro la nuca e poi giustiziato.

Alla fine sembra prevalere la tesi del suicidio, ma rimane l’interrogativo dei due proiettili mancanti nella pistola d’ordinanza. La salma sarà, quindi, restituita alla famiglia non prima del pomeriggio di mercoledì o mattinata di giovedì, ossia con qualche giorno di ritardo rispetto a quanto preventivato in un primo tempo.

Nello stesso giorno dovrebbero essere celebrati i funerali. I parenti hanno scelto Benevento per la celebrazione alla quale parteciperà anche l’assistente ecclesiastico regionale della guardia di finanza monsignor Gerardo Sangiovanni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico