Aversa

Giovani e musica per l’Emilia

AdversaAVERSA. Un concerto a sostegno di chi, per ora, ha conosciuto solo il silenzio derivante da un terremoto.

E’ questo il messaggio che i giovani di Aversa hanno voluto inviare al paese, e non solo, tramite il concerto di beneficenza tenutosi a Piazza Principe Amedeo, meglio conosciuta come Villa comunale, nella serata di giovedì.

Un evento che è stato organizzato dal movimento “Adversa”, al fine di raccogliere fondi per le zone dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto lo scorso maggio. L’iniziativa è stata resa possibile dalla collaborazione con “Sinistra Ecologia e Libertà”, “Libera Aversa”, “Giovani Democratici” e la libreria “Il Dono”, i quali hanno lavorato per l’allestimento di uno stand tramite cui sono stati venduti libri, opere e oggetti d’arte.

Importante per la serata è stato il “LIBERAPPREZZAMENTO”, grazie al quale ognuno ha potuto devolvere una somma a piacere a sostegno dei terremotati.

Un evento che ha puntato sulla buona musica dei gruppi giovani aversani. Sul palco si sono alternati “Wizard”, “Wilful Dream” e “Let the right one in”, promesse importanti che non hanno deluso le aspettative.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico