Aversa

Fiorenzano si dimette da coordinatore del Forum Giovani

Pasquale FiorenzanoAVERSA. Nel novembre scorso, quando ho avuto la possibilità e l’opportunità di essere eletto all’unanimità coordinatore del Forum dei Giovani di Aversa, avevo preso nei confronti e dell’assemblea dei membri e nei confronti della città, due impegni precisi.

Innanzitutto, dare una struttura all’ente Forum e subito dopo cercare di proporre una attività programmatica seria, cercando di colmare con il lavoro di qualcuno il disinteresse di qualcun altro. In questo periodo il Forum ha avuto un suo regolamento. Ogni aspetto, ogni dettaglio, ogni competenza e ruolo è dettagliatamente disciplinato e soprattutto oggi il nostro è un Forum regolarmente riconosciuto dagli Enti Provinciali e Regionali.

Sempre in questo periodo abbiamo costruito, ascoltando le disponibilità dei ragazzi dei settori di competenza, delle commissioni con mansioni specifiche che possono elaborare progetti oppure vagliare gli eventuali progetti che i giovani della città stessa decideranno di proporre. Abbiamo dato un logo al nostro Forum. E lo abbiamo fatto mediante un bando di concorso, con tanto di procedure rigide e controllate, assegnando un premio “speciale” all’autrice del simbolo che caratterizzerà nel corso degli anni questo Ente.

Abbiamo poi dato spazio alle iniziative tematiche, dando grande rilievo all’utilità sociale delle stesse. Siamo stati al fianco di Telethon, siamo stati autori e organizzatori di 2 serate dedicate alla musica Jazz, siamo stati in piazza con chi combatte per la sicurezza stradale, siamo stati attenti allo sport con un grande evento sulle arti marziali e un grosso giro in bici serale per le strade di Aversa.

Inoltre, abbiamo incontrato nel periodo elettorali i candidati a Sindaco , strappando ad ognuno di essi una promessa ben precisa. Abbiamo posto in essere nell’ultima giunta la realizzazione del Sito Internet, la realizzazione di un torneo di calcetto curato dalla commissione allo Sport e abbiamo intrapreso un fitto dialogo con le Istituzioni Europee per l’organizzazione di un viaggio all’Europarlamento.

Tutto ciò è stato possibile però soprattutto grazie alla grande disponibilità, serietà e intelligenza di molteplici membri del Forum. Persone che rammaricate del tempo perso hanno saputo mettere in disparte i malintesi precedenti o le storie politiche personali, lavorando nell’unica direzione , ovvero i giovani di Aversa.

Ritengo però oggi, a seguito di questa fase, concluso il mio percorso di Coordinatore del Forum dei Giovani. Ritengo concluso questo percorso perché il mio impegno verso l’assemblea era ben preciso e con degli obiettivi ben individuati. Obiettivi che sono stati ampiamente raggiunti.

Ma soprattutto oggi, ricoprendo il ruolo di presidente provinciale dei Giovani Democratici, non posso più occuparmi, come credo sia giusto fare, del coordinamento delle attività del Forum a tempo pieno e non ho mai creduto che occupare caselle e incarichi sia di aiuto o di prestigio. Ringrazio il mio gruppo dei Giovani Democratici, che mi ha sostenuto in questo percorso, ma ancor di più ringrazio i giovani dell’Udc, Fli, Sel e i ragazzi della Giovane Italia che in modo del tutto leale hanno prestato il loro impegno in questi mesi.

Pasquale Fiorenzano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico