Quarto

Fedeli protestano dal Vescovo per Don Crescenzo

Protesta

AVERSA. Gli aversani fanno sentire la loro voce. La decisione del vescovo Angelo Spinillo di mandare via l’attuale parroco della chiesa di Santa Maria a Piazza Don Crescenzo Molinaro di Teverola, …

…. che riveste anche la carica di viceparroco da 4 anni, in favore di Don Gaetano Rosiello di Qualiano, attuale viceparroco della chiesa di Trentola, ha creato scalpore tra i cittadini aversani. Grande partecipazione anche da parte dei bambini che hanno scritto numerose lettere al vescovo. In una di queste si legge: “Eccellente Carissimo, la prego con tutto il cuore. Non fate in modo che il nostra Amatissimo Don Crescenzo Molinaro vada via. Mi spezzereste il cuore. Fate sì che il nostro Maestro rimanga con noi nel cammino di fede che stiamo seguendo”.

Don Crescenzo è riuscito a completare egregiamente il lavoro avviato da Don Salvatore De Filippo, colpito da un infarto lo scorso 22 ottobre durante la celebrazione di una messa. “Ti vogliamo bene Don Crescenzo” si legge su un cartellone esposto dai partecipanti alla protesta che dalla chiesa di Santa Maria a Piazza si è spostata, poi, sotto la casa del vescovo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico