Aversa

Cannavale: “Aversa non rientra tra i comuni della Carta di Pisa”

Pino CannavaleAVERSA. “Premesso che credo in assoluto nella buona fede del sindaco Giuseppe Sagliocco, vorrei evidenziare che, di fatto, Aversa non rientra tra i comuni sottoscrittori della Carta di Pisa”.

A parlare Pino Cannavale, esponente di Aversa Futura, che continua: “Ho contattato l’Associazione Avviso Pubblico che ha riferito di non avere il comune di Aversa tra i sottoscrittori ufficiali e mi ha spiegato che il sindaco dovrebbe portare l’argomento in consiglio comunale e rendere la sua scelta ufficiale”.

Per quanto riguarda il caso dell’assessore Pizzi, destinatario di un rinvio a giudizio per il crack della Bcc di Aversa, con ipotesi di reato definita dal sindaco non rientrante tra quelle previste dalla Carta di Pisa, Cannavale evidenzia che, a suo dire, come riconosciuto anche da Avviso Pubblico, da lui contattato, al di là della colpevolezza o meno, il sindaco dovrebbe revocare la nomina all’assessore pidiellino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico