Aversa

Brevi cronaca: due arresti per evasione e furto

 AVERSA. “Avevo bisogno di un po’ d’aria fresca” ha riferito ai carabinieri della sezione radiomobile di Aversa, coordinati dal tenente Flavio Annunziata, che lo hanno sorpreso nei giardinetti di via San Lorenzo, …

… al di fuori della sua abitazione, dove era agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. E i carabinieri lo hanno preso in parola, arrestando con l’accusa di evasione il 36enne Ferdinando Di Fusco e portandolo…al fresco.

Ruba soldi dalla scrivania del datore di lavoro. “Quando ho visto tutti quei soldi nel cassetto non ho capito più niente”. Gennaro D’Aco, 33 anni, di Giugliano, è stato arrestato dai carabinieri della sezione radiomobile di Aversa, coordinati dal tenente Flavio Annunziata, per aver sottratto una mazzetta di 121 banconote da 20 euro, nascosta in un doppiofondo di un cassetto della scrivania del suo datore di lavoro, titolare di una ditta di import-export, ubicata in via Filippo Saporito, ad Aversa. Le banconote erano state nascoste nella sella dello scooter dell’uomo e sono saltate fuori nel corso di una perquisizione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico