Aversa

Basolato dissestato in Via Presidio

 AVERSA. L’impegno dell’assessore ai lavori pubblici Elia Barbato non basta per risolvere il problema di via Presidio a rischio di sprofondamento per la grave disconnessione del basolato nel punto in cui l’arteria si affaccia su piazza Crispi.

Un’area della città il cui sottosuolo presenta, raccontano i residenti, un maxi raccordo fognario nel quale arrivano anche gli scarichi dei comuni di Lusciano e Trentola Ducenta, cosicché c’è la remota possibilità che il dissesto possa causare danni ben più gravi della rottura delle sospensioni o delle gomme di un’autovettura.

Raccogliendo la segnalazione lanciata da queste colonne l’assessore, a fine giugno, aveva attivato un procedimento d’urgenza per superare lo scoglio della mancanza di fondi che avrebbe trasformato in un debito fuori bilancio la spesa necessaria al ripristino dell’integrità dell’arteria. Ma, ad oggi, nulla è avvenuto.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico