Villa Literno

Rimosso il comandante dei Vigili, Ucciero chiede spiegazioni

Nicola Ucciero VILLA LITERNO. Una improvvisa e immotivata rimozione del comandante dei Vigili Urbani e, al contrario, la non rimozione degli ostacoli alla circolazione in via Aversa Quaranta sono al centro delle due le interrogazioni presentate dal gruppo consiliare Amici di Villa Literno.

Quanto alla prima, il gruppo guidato da Nicola Ucciero ha chiesto di conoscere per quali motivi l’amministrazione ha deciso di procedere inaspettatamente alla rimozione del comandante e se tale decisione sia, vista la tempestività dell’atto, da collegarsi a qualche episodio accaduto nel giorno stesso del provvedimento.

“Il tema della sicurezza – ha detto il capogruppo – è oggi uno dei temi fondamentali dell’agenda politica del paese, in termini di controllo del territorio e rispetto della legalità. La rimozione del comandante del Corpo di Polizia Municipale non può passare sotto silenzio né l’amministrazione può pensare di assumere un provvedimento così importante senza adeguate motivazioni alla città”.

Con la seconda interrogazione, invece, il gruppo consiliare d’opposizione chiede perché non siano stati rimossi gli ostacoli alla circolazione in via Aversa Quaranta. E siccome, ha commentato Ucciero, “a pensare bene si fa peccato ma spesso s’indovina, ci domandiamo se in questa decisione come nell’altra, non ci sia un clamoroso conflitto di interessi con qualche pezzo della maggioranza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico