Trentola Ducenta

Casco gratis per i giovani: oltre cento richieste

 TRENTOLA DUCENTA. Ha riscosso un grande successo l’iniziativa del sindaco Griffo e di tutta l’amministrazione comunale diretta alla tutela dell’integrità fisica dei centauri di Trentola Ducenta e che prevede la possibilità di ottenere un casco in regalo per tutti i giovani della città che ne facciano richiesta.

Circa cento, infatti, sono le richieste pervenute finora agli uffici preposti e ciò non può far altro che rallegrare l’amministrazione comunale che molto si è impegnata nell’opera di sensibilizzazione ad una guida responsabile e sicura, di cui l’uso del casco costituisce la prima regola fondamentale. Una più intensa attenzione, dunque, dell’amministrazione comunale ed una maggiore sicurezza per i genitori che almeno sanno che i loro figli possono usufruire di una protezione in più.

“L’iniziativa – spiega Griffo – nasce dalla consapevolezza che è necessario inculcare nei giovani il rispetto delle regole e, in questo caso, per se stessi. Non è un caso che l’amministrazione comunale abbia avviato una campagna di sensibilizzazione all’uso del casco e, più in generale, ad una guida sicura e responsabile. La naturale prosecuzione di tale forma di sensibilizzazione, abbiamo ritenuto potesse essere, in un periodo di grave crisi economica come quello che attraversiamo, la consegna di un casco gratis ai giovani che ne facciano richiesta all’Amministrazione comunale. La vita di un giovane val bene il costo di un casco. Incentivare l’uso di tale protezione – conclude Griffo – è un nostro obbiettivo e sembra che i giovani abbiano recepito il messaggio considerate le numerose richieste che ci sono pervenute”.

Intanto, comincia a perdere forma il cartellone della rassegna “R…Estate a Trentola Ducenta”. La kermesse, organizzata in collaborazione con Alfonso Fabozzi, organizzatore di eventi mad.party, infatti, prevede la proiezione di film per giovani ed anziani oltre a rappresentazioni teatrali ed a concerti, anche di band locali, per allietare le serate di luglio ed agosto ai cittadini che rimarranno in città e per alleviare le “pene” dell’afa. La rassegna prenderà il via il sei luglio per proseguire per tutta l’estate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico