Succivo

Ischia Film Festival: Pescatore fornisce auto elettriche alle star

 SUCCIVO. Non solo le tematiche dell’arte e della cultura alla nuova edizione dell’Ischia Film Festival ma anche quelle legate alla promozione dell’ecosostenibile grazie all’intelligente sollecitazione di un imprenditore casertano. Pasquale Pescatore, residente nella cittadina atellana di Succivo, …

… da alcuni anni impegnato nell’ideazione di campagne di sensibilizzazione sulla salvaguardia dell’ambiente con l’associazione Anter attraverso l’utilizzo di prodotti ecosostenibili, ha infatti messo a disposizione del fondatore e direttore artistico del festival ischitano, Michelangelo Messina, alcune automobili elettriche che trasporteranno le star che prenderanno parte all’evento cinematografico. Ideato nel 2003, l’Ischia Film Festival aprirà i battenti domani nei suggestivi spazi del Castello Aragonese d’Ischia. La sua particolare tematica dedicata alle location ha fatto sì che questo evento diventasse nell’arco di pochi anni un appuntamento con il cinema internazionale. Ogni anno vengono proiettate opere selezionate da tutto il mondo che valorizzano, attraverso il racconto filmico, l’identità culturale e paesaggistica di un territorio. Una giuria composta da autorevoli personaggi del mondo del cinema premia quelle opere che sono state selezionate per la competizione ufficiale.

“La salvaguardia dell’ambiente – spiega Pasquale Pescatore – è una priorità e un impegno improcrastinabile e di ciò, ciascuno di noi, deve essere pienamente consapevole. Dove c’è arte e cultura, il grado di sensibilità è assolutamente altissimo e di conseguenza sono grandi anche le possibilità che certe tematiche attecchiscano più facilmente che altrove. Di qui l’idea di mettere a disposizione dell’Ischia Film Festival le auto elettriche prodotte dalla nostra azienda di riferimento la Nwg, che vanta il primato di aver realizzato il primo veicolo elettrico completamente made in Italy. Accennai qualche settimana fa l’idea al responsabile dell’azienda Giuseppe Verrone che non esitò a sostenerla con l’entusiasmo e la determinazione che contraddistingue il suo operato. Dunque dal 30 giugno al 7 luglio l’incantevole isola di Ischia sarà attraversata dalle nostre auto che, non  da ultimo, inviteranno ad apprezzare questo fantastico lembo di mondo e, nel contempo, solleciteranno iniziative qui ed altrove in grado di preservare concretamente queste bellezze naturali”.

Una curiosità: lo stesso modello di auto elettrica messo a disposizione dell’Ischia Film Festival, qualche settimana fa è stato regalato al Papa. Si tratta di una macchina elettrica a due posti, di colore rigorosamente bianco, targata SCV 0173, testimoniando in tal modo l’impegno forte anche da parte della Chiesa alla salvaguardia del Creato. E’ previsto, infine, un intervento alla cerimonia di chiusura e premiazione di Pasquale Pescatore e del coordinatore nazionale dell’associazione Anter Antonio Rancati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico