Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Festa per la Madonna Pellegrina di Fatima

 SPARANISE. La città di Sparanise sta vivendo in queste ore emozioni di grande gioia per la visita della Madonna Pellegrina di Fatima.

La sacra statua della vergine è giunta domenica pomeriggio con un elicottero pilotato da Elio Sorvillo, pilota dell’associazione sportiva Campo Volo La Selva di Vitulazio, ed è atterrata nel perimetro dello stadio “Ferrini” dove ha trovato ad accoglierla migliaia di fedeli guidati dal parroco don Ernesto Messuri e dal suo vice don Liberato Laurenza e dalle autorità civili guidate dal sindaco di Sparanise Mariano Sorvillo.

Appena atterrata, la statua della Madonna proveniente dal più celebre santuario Portoghese, è stata accolta da un lungo e caloroso applauso cui ha fatto seguito pochi secondi dopo da un’esibizione della pattuglia acrobatica del campo volo “La Selva” composta dai piloti Pietro Napolitano, Renato Romagnuolo, Antonio Di Iorio e Francesco Palmese che hanno voluto tributare un omaggio aereo alla Madonna di Fatima.

La statua poi è giunta al punto di accoglienza dove con gioia e commozione è stata incoronata da don Liberato Laurenza. Poco dopo è toccato al sindaco Sorvillo dare il benvenuto all’illustre ospite e ricordare come la città abbia bisogno di restare unita soprattutto in un momento di grossa difficoltà sociale.

La statua è stata poi portata a spalla nella vicina area fiera dove alla presenza di migliaia di cittadini e fedeli è stata celebrata una santa messa molto sentita e partecipata. Dopo la funzione religiosa è partita una lunga processione che ha attraversato le principali vie della città ed è culminata in piazza Giovanni XXIII dove, dopo uno spettacolo pirotecnico la statua della Madonna Pellegrina di Fatima è stata trasferita nella chiesa dell’Annunziata.

Nella serata di ieri c’è stato un altro bagno di folla con la santa messa celebrata in piazza Giovanni XXIII dal vescovo della Diocesi di Teano-Calvi s.e. Arturo Aiello, anche per consentire alle migliaia di fedeli di poter assistere alla celebrazione.

L’amministrazione comunale ha voluto espressamente ringraziare per la preziosa collaborazione i carabinieri di Sparanise, i vigili urbani, l’associazione V.A.B. la protezione civile di Calvi Risorta, il servizio ambulanza Apas e tutti gli altri volontari che a titolo personale ed associativo hanno voluto dare il loro apporto affinché tutto filasse liscio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico