Sessa Aurunca - Cellole

Cellole, gli alunni del Fermi campioni nazionali di matematica

 CELLOLE. Ancora in primo piano l’Istituto Comprensivo “Fermi” di Cellole che, per concludere con soddisfazione l’anno scolastico ricco di iniziative, ha organizzato, per martedì 5 giugno presso l’Auditorium San Marco eSan Vito, …

… una serata di spettacolo che, secondo il programma, dopo i saluti della dirigente Prof.ssa Maria Antonietta Polito, partirà con la rappresentazione teatrale “La Fortuna con la effe maiuscola” che ha visto coinvolti gli allievi dei laboratori musicali e teatrali “Su… il sipario” e allievi del corpo di ballo di “Fermi in movimento” e “Raccontiamoci in musica”.

L’evento giungerà al termine con le premiazioni per i tornei di scacchi, pallavolo e palla a canestro e chiuderà in bellezza, infine, con le premiazioni per le eccellenze e per i giochi olimpici logici e matematici. Alcuni alunni della scuola media, infatti, hanno partecipato alla “XXII Olimpiade dei giochi logici linguistici e matematici” organizzato da Gioia Mathesis – Ente accrreditato del MIUR per la valorizzazione delle eccellenze a livello nazionale, con una prima gara svolta a Febbraio, che gli studenti hanno affrontato presso la propria scuola, mentre la gara finale si è svolta, a Maggio, presso la sede dell’Università la Sapienza di Latina dove hanno partecipato i concorrenti selezionati nel primo confronto, accompagnati dalla prof.ssa Stella Rocco. La competizione del Gioia Mathesis prevede test che mettono alla prova la capacità degli studenti di ragionare cercando, attraverso i quesiti, informazioni matematizzabili per fornire proposte risolutive di problematiche legate a situazioni reali.

Scopo della partecipazione a tali iniziative è quello di creare per gli alunni situazioni di esperienze significative anche al di fuori della propria scuola di appartenenza e di favorire negli stessi lo sviluppo delle capacità creative, organizzative e di trasferibilità delle proprie conoscenze anche in altri contesti. Si sono classificati: al 2° posto Picascia Antonio (IIC), al 3° posto Canonico Martina (IIA) e all’ulteriore 3° posto Riformato Franco (IID) che verranno premiati con medaglie ed attestati. Al di là del premio, i ragazzi campioni nazionali di matematica, meritano i complimenti dell’intera popolazione scolastica, dei docenti e delle famiglie perchè possono essere ritenuti motivo di orgoglio sia per l’Istituto Comprensivo che per l’intero paese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico