Santa Maria C. V. - San Tammaro

Rauso passa nel gruppo consiliare dell’Udc

Gaetano RausoSANTA MARIA CV. La gravità della situazione politica, economica e sociale in cui versava e versa la città, mi convinsero ad aderire alle sollecitazioni ricevute per accettare la candidatura nelle liste delle Associazioni.

Quello civico era un bel progetto in cui ho creduto da subito, tanto che ho accettato la candidatura nella lista Democratici Sammaritani in appoggio al sindaco arch. Biagio Di Muro, pur restando iscritto nell’Udc il cui programma politico nazionale condivido pienamente. Purtroppo questo progetto che aveva come obiettivo primario quello di risanare l’amministrazione e dare trasparenza all’azione politica ed amministrativa, sta fallendo miseramente.

Già è passato troppo tempo per sperare che questa situazione cambi ed ho concesso ogni opportunità affinchè si operasse positivamente e secondo i patti sottoscritti con l’elettorato. Dopo tanti inutili tentativi, alcune settimane orsono, presi la decisione di dichiararmi indipendente, solo per dare a coloro i quali sono in maggioranza la possibilità di riflettere sugli errori che stavano commettendo e di far ragionare chi non ragiona.

Oggi che le mie istanze sono rimaste inascoltate e non nutro più speranze per in un ripensamento da parte di chi aveva assunto degli impegni con il Popolo di Santa Maria e li ha disattesi; oggi che si è consumato l’ultimo misfatto con l’allontanamento di Mario Tudisco dalla Giunta per motivi clientelari, ho deciso di passare all’opposizione ed aderire al gruppo Udc; per non essere complice di quello che si sta facendo e di quello che non si sta facendo. La mia azione sarà sempre positiva ed in linea con quanto sempre fatto dal Partito a cui mi onoro di appartenere.

La linea politica dell’Udc e, specialmente, quella del Presidente della Provincia, Zinzi, a cui mi onoro relazionarmi,è improntata sul dialogo e sulla collaborazione tra le forze politiche di maggioranza ed opposizione.

Pertanto, se vi saranno le condizioni, la mia azione non sarà mai preclusiva di ogni possibile collaborazione, al fine di poter contribuire alla rinascita della città. Continuerò a far riflettere, a ricordare gli impegni presi, a difendere gli interessi delle gente, senza acrimonia personale e guardando solo al merito delle problematiche che si andranno ad affrontare.

Mi auguro che la politica possa pensare ad assicurare un domani senza steccati e senza barriere, nella ricerca della massima partecipazione, della legalità, della trasparenza,con l’intenzione di raggiungere i risultati che ho sempre auspicato.

Sono sicuro che l’Udc sappia incarnare questi sentimenti e portare avanti un progetto di rilancio di Santa Maria, accogliendo nel suo programma politico ed amministrativo le stesse istanze delle Associazioni che sono state accolte dal Popolo stanco di un modo di amministrare non conforme agli interessi della collettività e di cui sarò sempre propugnatore.

Gaetano Rauso

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico