Orta di Atella

Brancaccio: “Limitata al massimo l’imposizione fiscale”

Angelo Brancaccio ORTA DI ATELLA. Grazie ad un lavoro serio e capillare svolto da parte degli assessorati competenti, si sono potute creare le condizioni che hanno consentito al sindaco e alla giunta municipale di limitare il più possibile l’imposizione fiscale sulla cittadinanza.

Il sindaco e l’esecutivo tutto, lavorano seriamente per risolvere tutte le questioni di interesse pubblico e i risultati sono visibili a tutti. E’ prevista infatti una notevole riduzione della Tarsu (20% in meno), reso possibile mediate l’accertamento capillare del numero reale di tutti gli immobili presenti sul territorio ortese con conseguente individuazione degli evasori.

Il provvedimento deliberativo dell’abbassamento della Tarsu, sarà approvato nel civico consesso come atto propedeutico al bilancio di previsione dell’esercizio finanziario del 2012. Si porta inoltre a conoscenza che l’applicazione dell’Aliquota Imu sarà quella prevista dalla media nazionale , non sarà ripristinata la tassa sui passi carrai non vi sarà alcun aumento inerente a tutte le prestazioni a domanda individuale (refezione scolastica, trasporto, ecc…).

Il sindaco Angelo Brancaccio e la giunta comunale

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico