Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Latitante di nascondeva nei Palazzi Cirio: arrestato

 MONDRAGONE. Era a Mondragone il 47enne napoletano Rosario Greco, latitante dallo scorso latitante dallo scorso novembre, ricercato per reati associativi e contro il patrimonio. I carabinieri lo hanno arrestato nella mattinata di martedì.

La corte d’Appello di Firenze ha emesso sette mesi fa a suo carico un mandato di cattura per l’espiazione di una pena a tre anni di carcere. L’uomo si nascondeva in un appartamento in pieno centro di proprietà di un insospettabile, un sessantenne che vive con moglie e figlio appena maggiorenne.

Era da giorni che i militari, guidati dal capitano Lorenzo Iacobone, tenevano d’occhio un’abitazione al settimo piano nei cosiddetti Palazzi Cirio di Mondragone, dopo aver ricevuto un’informazione circa la presenza di un personaggio non noto. Gli investigatori hanno seguito i movimenti della famiglia proprietaria dell’appartamento, ricevendo la conferma di una presenza estranea in casa lunedì sera, quando i tre inquilini sono usciti mentre la luce è rimasta accesa. È così scattato il blitz, cui hanno preso parte circa venti carabinieri.

Grieco ha provato a nascondersi sotto il letto nella camera del figlio del proprietario, ma è stato stanato e arrestato, nonostante avesse fornito una carta d’identità con un diverso nome, rivelatasi poi falsa. Aveva grosse valigie, secondo i militari è probabile che volesse trascorrere tutta la stagione estiva a Mondragone. Il sessantenne che lo ospitava è stato denunciato per favoreggiamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico