Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, Mafalda Iorio incanta il pubblico del Teatro Garibaldi

Mafalda Iorio RECALE. Una grande serata di danza è andata in scena, l’altra sera, al Teatro “Garibaldi” di Santa Maria Capua Vetere.

Sul palcoscenico, gli allievi del “Centro arte danza” di Recale diretto da Romina Porfidia, impegnati nel saggio di fine anno. Protagonista assoluta è stata Mafalda Iorio, che si è esibita in un passo d’addio tratto dal primo atto del “Don Chisciotte”, su musiche di Leon Minkus, mostrando solide basi tecniche, una spiccate capacità interpretative e una buona musicalità.

Non meno efficace, la 19enne, è apparsa, poi, sulle note di Franz Lehar ne “La vedova allegra”. Oltre che accanto alla Iorio, gli allievi della scuola si sono messi in mostra nel “Souvenire de Espagne”, su musiche di Jules Massenet, e in una versione moderna de “Il mago di Oz”, con una splendida Miriam Bottone, della quale il pubblico ha apprezzato anche l’intensa interpretazione dell’assolo “Total eclipse of the heart”.

Degne di nota, le esibizioni di Rita Ianniello (prima classificata al concorso “Eventi” a Saviano di Napoli e finalista al concorso nazionale”Poietikè”) e di Veronica Avelli, nonché la partecipazione delle ballerine diplomate Maria Argenziano, Francesca Campomaggiore, Sonia Malinconico e Valentina Malinconico (insegnante dei corsi minori) nel balletto “Western symphony”. N

ovità di quest’anno, l’arrivo di Giuseppe Mingione, insegnante del corso di hip hop, che ha trasmesso ai ragazzi una massiccia dose di energia. Mingione è un ballerino di talento, formatosi negli Sati Uniti, che ha al suo attivo anche la partecipazione al video “Secret of my life” della boy band pop “East17”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico