Lusciano

Affido familiare, un percorso di crescita

 LUSCIANO. La cura dei legami è stato l’elemento cardine del quarto seminario “Affido familiare: un percorso di crescita”, organizzato dall’Ambito C08 e dal Consorzio Filipendo, che gestisce il servizio Sat da circa un anno nei sette comuni.

Nella sede di Palazzo Ducale a Lusciano ha relazionato Concetta Rossi, responsabile Servizio Adozioni e Affidi – Asl Caserta, che ha ribadito l’importanza di curare i legami di tutti i soggetti coinvolti in un percorso di affido, il minore, le famiglie sia affidatarie che d’origine, i servizi; Apollonia Reale, pedagogista clinico Ente Morale G.a.i.a., invece, si è soffermata su: “La centralità del progetto: il Pei”.

“La presenza di una figura specialistica, come il pedagogista clinico, di mediazione e raccordo e che parli linguaggi comuni ai vari specialisti – ha ribadito – è innanzitutto garanzia di qualità di interventi che altrimenti molto spesso rischiano di essere dispersivi, disorientanti sia per il soggetto che per la famiglia”. Molti dei partecipanti al seminario formativo hanno, inoltre, espresso il bisogno e la necessità di un maggiore supporto, in termini di risorse, da parte delle Istituzioni, Presenti all’incontro le famiglie dell’Ambito C08 che hanno dato la loro disponibilità all’affido (sono circa quindici complessivamente quelle che hanno inoltrato richiesta), il coordinatore dell’Ambito C08 Ernesto Di Mattia, la responsabile del Servizio Sociale Professionale di Lusciano Antonia Ronza, la responsabile del Sat per il Consorzio Filipendo Annamaria de Gaetano, la responsabile del Sat per l’Ufficio di Piano Anna Maria Del Prete e l’antenna sociale Maria Gerarda Raimondo.

Tutor della giornata formativa: la psicoterapeuta Annamaria de Gaetano. L’Ambito C08 include i comuni di Lusciano (capofila), Parete, San Marcellino, Trentola Ducenta, San Cipriano D’Aversa, Villa Literno e Villa di Briano. Il Sat, infatti, è un servizio che è stato fortemente voluto dal coordinamento istituzionale ed è stato condiviso, quando sono subentrati, anche dal commissario del Comune di Lusciano Mauro Passerotti e dal sub commissario Immacolata Delle Curti.

Il 19 giugno è prevista la giornata conclusiva del ciclo di seminari sul Sat con: un delegato della Provincia di Caserta; Loredana Pascale, referente gruppo famiglie affidatarie Associazione Progetto Famiglia, che interverrà su: “Essere ed appartenere: l’intreccio di motivazioni, aspettative, nodi problematici e dinamiche psicologiche del minore e della famiglia affidataria. L’esperienza di chi accoglie…”; Teresa Longobardi, assistente sociale del Comune di Villa di Briano, che relazionerà su: “L’assistente sociale, l’istituto dell’affido, la comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico