Italia

Terremoto, al via l’asta “Una Ferrari per l’Emilia”

Montezemolo e la Ferrari 599MARANELLO. “Ferrari per l’Emilia”. E’ questo lo slogan dell’asta Ferrari messa in piedi dal presidente, Luca Cordero di Montezemolo, a favore dei familiari delle vittime del terremoto e per la ricostruzione.

“Un terribile terremoto ha colpito la nostra terra e le persone a noi vicine e insieme vogliamo aiutare le famiglie delle vittime in questo momento così difficile. Abbiamo organizzato un’asta di oggetti unici ed esclusivi per tutti voi amici e entusiasti sostenitori della Ferrari, vi ringrazio sin da ora”.

Questo l’appello lanciato da Montezemolo in un video messaggio comparso dalle prime ore del pomeriggio di mercoledì sul sito ufficiale della Ferrari. Tra gli oggetti andati messi all’asta dalla casa di Maranello, una Ferrari 599XX Evo, vettura unica per chi vuole sperimentare il massimo dellatecnologia Ferrari, personalizzatacon una targa firmata daMontezemolo, Alonso e Massa.

A consegnare la vetturai piloti della Scuderia. Il motore della monoposto della Scuderia che nel 2008 ha portato la Ferrari sul podio per ben otto volte. Poi ancora, oggetti come il casco di Alonso e Massa, i guanti, le tute. E dulcis in fundo, la tuta di Giancarlo Fisichella.

Non mancano anche i famosi orologi della Scuderia. I prezzi base delle varie aste, vanno dai 400 euro per la sottotuta di Massa indossata nell’ultimo Gran Premio di Monaco, ai 15mila euro per il casco di Alonso, fino a salire a prezzi molto più alti per motori, musetto ed ala della Ferrari, fino ad arrivare ai 1.350.000 euro per la vettura da sogno.

L’asta, al momento, sembra essere stata molto gradita, visto già il successo riscosso, da tutti gli appassionati del marchio.

Il videomessaggio di Montezemolo – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico