Home

Toyota Aygo: restyling per la piccola giapponese

 TORTORETO LIDO. La Toyota presenta il restyling della sua piccola citycar, l’Aygo. La piccolina giapponese è equipaggiata con un motore 1000 a benzina 3 cilndri 68 cv, negli allestimenti Active, Lounge, Tobasco.

LINEA. Esternamente la nuova Aygo è cambiata pochissimo rispetto alla precedente serie. A essere stato modificato è stato infatti solo il frontale, che ora presenta lo stesso muso della Yaris. Inoltre oltre a essere stato ridisegnata la mascherina sono stati inseriti due rettangoli a led che fungono da luci diurne. I gruppi ottici anteriori non sono stati toccati, rimanendo dal disegno sinuoso e dinamico. Posteriormente invece non abbiamo avuto modifiche: lunotto vetrato e gruppi ottici a goccia trasparenti.

A BORDO. Entrando a bordo, troviamo un abitacolo spazio nonostante le compatte linee esterne. La consolle centrale è lineare e completa di tutto: radio cd, comandi del clima. Mentre il quadro strumenti è racchiuso in un unico quadrante situato dietro il volante, mentre il contagiri è a se, in un quadrante più piccolo in alto a sinistra, sempre dietro al volante.

TEST DRIVE. La Toyota Aygo provata è stata la 1000 5 porte Tobasco da 12.746 euro. La versione rinfrescata dell’Aygo, in questi giorni al lancio sul mercato italiano, si rinnova in pochissimi dettagli (il frontale ora assomiglia a quello della Yaris). Su strada la citycar giapponese si fa guidare in modo intuitivo: è maneggevole è pratica, si parcheggia in pochissimo spazio, è ideale per un pubblico femminile o di neopatentati.

MOTORE. L’Aygo guidata monta il 1000 a benzina 3 cilindri da 68 cv, che permette di avere brillanti prestazioni sia in città che in percorsi extraurbani, garantendo costi di gestione irrisori.

PREZZI. Si va da 10.650 euro della 1000 Active 3 porte per arrivare a 13.350 euro della 1000 5 porte Tobasco con Cambio Automatico (benzina).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico