Gricignano

Furto sacrilego al cimitero: “spogliati” gli altari delle cappelle

 GRICIGNANO. Due altari interamente “spogliati” dell’antico marmo. E’ successo, la scorsa notte, nel cimitero di Gricignano, dove ignoti hanno compiuto il furto sacrilego nella cappella madre e in quella del Purgatorio.

Entrando all’interno del luogo sacro dall’accesso secondario sulla provinciale Gricignano-Succivo, a bordo di una vettura, come testimoniano il lucchetto del cancello forzato e le tracce di pneumatici rinvenute sul posto, i malviventi si sono introdotti nelle due cappelle, dove già in passato si era verificato il furto dei pavimenti, e hanno asportato il marmo dagli altari, per poi allontanarsi.

L’episodio è stato scoperto la mattina successiva dal custode del cimitero, Giuseppe Moretti, che ha allertato le autorità. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri della locale stazione e il responsabile dell’ufficio tecnico, ingegner Ernesto Palermiti. Resta l’interrogativo sul fatto che si tratti di un mero furto oppure di un’azione mirata.

A seguire le immagini…

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico