Gricignano

Elezioni studentesche: “Noi Giovani” sbanca alla Sun

da sin. Michele Di Luise, Andrea Ciardulli, Marco Carusone, Paolo Dello Margio, Luigi CiardulliGRICIGNANO. La Seconda Università degli Studi di Napoli è tornata al voto il 30 e 31 maggio per rinnovare la rappresentanza studentesca nei vari organi dell’ateneo: Senato Accademico, Consiglio di Amministrazione, Consiglio degli studenti e Consiglio di Dipartimento.

Ognuno di questi organi è composto sia da professori che da studenti; Gli studenti sono andati al voto in via straordinaria anche a causa della riforma Gelmini poiché quest’ultima ha modificato ogni organo dell’università(andando a diminuire i membri), infatti si sarebbe dovuto votare nel maggio 2013. In questa tornata elettorale l’associazione “Noi Giovani” ha ottenuto diverse cariche nell’ateneo, facendo diventare Gricignano il paese più rappresentativo di tutta la provincia.

Andrea Nicola Ciardulli è stato eletto al Senato ed è diventato il senatore più votato di sempre con 2999 voti; la sua non è una candidatura che nasce per caso infatti è il frutto di un percorso che è iniziato nel maggio del 2010 con l’elezione al consiglio di facoltà di Economia dove si affermò con 355 voti, poi nel dicembre del 2010 si candidò al consiglio di amministrazione e prese 985 voti ed ora la vittoria al senato. “Questi 3000 voti – dice Ciardulli – sono il risultato di un gruppo che crede in me e che sa benissimo che svolgerò al meglio ogni compito del mio mandato; ringrazio tutti gli amici che mi hanno aiutato, cercherò di rappresentare al meglio tutti loro”.

Marco Carusone (facoltà di architettura) è stato eletto sia al consiglio degli studenti sia al consiglio di dipartimento della sua facoltà. “Una doppia rappresentanza – commenta Carusone – che può solo inorgoglirmi. Una vittoria che voglio condividere sia con coloro che mi hanno sostenuto conoscendomi da tempo, sia con le persone che pur conoscendomi da poco hanno immediatamente creduto in me”.

Michele Di Luise (facoltà di ingegneria) è stato il primo eletto al consiglio di dipartimento della sua facoltà. “L’impegno, la serietà e la costanza nel lavoro svolto, sono stati la forza motrice di questa bella vittoria; resa tale grazie all’aiuto del mio gruppo di studi, che si è impegnato davvero tanto nel sostenermi”, afferma Di Luise.

da sin. Michele Di Luise, Andrea Ciardulli, Marco Carusone, Paolo Dello Margio, Luigi CiardulliPaolo Dello Margio (facoltà di ingegneria) è stato eletto al consiglio di dipartimento della sua facoltà. “E’ molto importante – commenta Dello Margio – per me ricoprire questa carica, cercherò di aiutare ogni singolo studente della mia facoltà; questa vittoria per me è motivo d’orgoglio soprattutto perché sono al primo anno”.

Luigi Ciardulli (facoltà di economia) è stato eletto al consiglio di dipartimento della sua facoltà. “Sono orgoglioso – dice – di poter rappresentare gli studenti della facoltà di economia, mi impegnerò al massimo cercando di svolgere un ottimo lavoro; ringrazio tutti i miei colleghi universitari che hanno creduto in me”.

Gli studenti eletti sanno di avere un compito molto importante: l’università sta cambiando radicalmente infatti grazie alla riforma le facoltà diventano Dipartimenti e gli studenti in questo periodo di transizione dovranno essere dei veri punti di riferimento per tutti gli studenti cercando di essere un ponte tra quest’ultimi e la struttura istituzionale.

Non resta che fare a questi ragazzi sincere congratulazioni e fare un in bocca al lupo per il lavoro da svolgere.

Nella foto, da sin. Michele Di Luise, Andrea Ciardulli, Marco Carusone, Paolo Dello Margio, Luigi Ciardulli

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico