Esteri

Kenya: bomba al campo profughi di Dadaab

 NAIROBI. Almeno quattro persone sono rimaste gravemente ferite nell’esplosione di una bomba avvenuta nel campo profughi di Dadaab, a nord del Kenya, che ospita migliaia di rifugiati somali.

Secondo quanto fa sapere l’emittente locale Citizen Tv Kenya, i quattro civili erano a bordo di un auto che e’ stata colpita dall’ordigno esploso nella zona di Ifo.Tra l’altro la vicenda del campo proprio di Dadaab è al centro delle organizzazioni umanitarie.

L’organizzazione umanitaria Medici Senza Frontiere, infatti, ha esortato i Paesi dell’Africa Orientale ad accogliere i rifugiati somali per evitare che collassi il campo di Dadaab.

In un documento Msf denuncia le gravi condizioni in cui versa il più grande complesso per rifugiati del mondo: “Il campo è già ridotto al minimo e non può più ammettere altri profughi”. Elena Velilla, rappresentante per Msf in Kenya teme una nuova crisi umanitaria, come e’ accaduto nel 2011.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico