Esteri

Kabul, attacco dei talebani in hotel: 20 morti

 KABUL. Venti persone morte: è il tragico bilancio dell’assedio durato 12 ore in un hotel alla periferia di Kabul da parte dei talebani.

L’assedio, iniziato poco dopo la mezzanotte di giovedì, si è concluso nella tarda mattinata di venerdì. l portavoce del ministro dell’Interno ha detto che tra i 12 e i 15 civili, due guardie e un poliziotto sono morti, oltre ai cinque militanti.

Cinque uomini pesantemente armati con granate, giubbotti esplosivi e fucili avevano attaccato giovedì l’esclusivo albergo Spozhmai sul lago Qargha, prima della mezzanotte, uccidendo le guardie sul posto. In quel momento vi erano circa 300 persone nell’hotel per una cerimonia privata quando è iniziato l’attacco.

Molti ospiti, terrorizzati, si sono buttati nel lago per sfuggire alla carneficina, secondo quanto riferito da funzionari e residenti.

L’assalto, subito rivendicato dai talebani, sottolinea la potenza del gruppo militante e la sua capacità di raid di alto profilo anche dopo un decennio di sforzi per fermarlo da parte delle forze afghane e della Nato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico