Esteri

Grecia: deputato neonazista picchia in diretta tv una collega

 ATENE.E’ costato caro il gesto di violenza in diretta tv a Ilias Kasidiaris, deputato neonazista di Alba Dorata.

La magistratura greca, infatti, ne ha ordinato l’arresto. Kasidiaris, durante un dibattito elettorale trasmesso in diretta dall’emittente Ant 1, ha presoa schiaffi una parlamentare comunista.

Il deputato ha prima gettato un bicchiere d’acqua a Rena Dourou, di Syriza, poi ha preso a pugni per tre volte Liana Kanelli, del Kke. A scatenare la sua rabbia, il fatto che la Dourou gli avesse ricordato il suo presunto coinvolgimento in una rapina a mano armata nel 2007. Il giovane deputato prima l’ha innaffiata con un bicchiere d’acqua e poi ha aggredito la Kanelli, che si era alzata per protestare.

La vittoria di Alba Dorata del 6 maggio scorso ha segnato, dopo 37 anni, il ritorno dell’estrema destra nel Parlamento di Atene.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico