Caserta

A Caserta apre “Swap Me”: il primo ecoshop del Sud Italia

 CASERTA. Un’impresa fondata sullo Swap, pratica di scambio che nasce negli Stati Uniti e si sta diffondendo anche in Europa.

“L’idea imprenditoriale nasce dallo sviluppo delle Swap Community,- commenta Magda Raimondo, una delle fondatrici di Swap Me – imprese commerciali che utilizzano la forma dello scambio di abiti, accessori ed altri oggetti, per favorire le esigenze delle giovani generazioni e non”. E’ il gusto di un nuovo edonismo sostenibile che, paradossalmente, proprio grazie alla crisi economica globale, ha un aspetto assolutamente gradevole: può sganciarsi dal potere di acquisto e liberarci dalla necessità di spendere.

“Non solo! – commenta Enza Vinciguerra l’altra fondatrice dell’ecomimpresa – La recessione fornisce stimoli alla creazione di nuovi modelli di vita più ecosostenibili, environmental friendly, ‘green’ e vincenti, nella prospettiva di un futuro migliore. Lo Swap è anche questo”.

Le Swap Communities, come anticipavamo, nascono negli Stati Uniti agli inizi del millennio e si diffondono nelle grandi metropoli europee: Londra, Parigi, Berlino e Madrid. In Italia se ne contano poche, tutte al Nord e una a Roma. La Swap Community a Caserta sarà la prima community del sud Italia, un punto di ritrovo per persone di ogni età accomunate dal desiderio di condividere uno stile di vita ecosostenibile, ma sempre attento alla tendenza.

L’inaugurazione si terrà il prossimo 29 giugno, dalle 20.30, in Via Ferrante 11, con il primo Urban Swap Party, l’evento che colora di verde la moda.

L’impresa, tutta al femminile, lancia un invito molto accattivante: “Hai mai pensato che eco e chic insieme non potessero andare lontano? Enza è Eco, Magda è Chic….amiche da 15 anni….contro la crisi vogliono sperimentare lo shopping etico….ciò che non ha più valore per te, può essere un bene prezioso per qualcun altro! Abiti, borse e non solo…nuovi (o quasi) a costo zero oggi possono avere una seconda vita.Come si scambia? Porta con te abiti e accessori moda mai usati, o usati ma in ottime condizioni, e potrai scambiarli con altri nostri di egual valore. Se la moda cambia, gli abiti si scambiano…e tu Ricicli…Risparmi…Rinnovi…”.

Il Party d’inaugurazione avrà anche la finalità di raccogliere fondi per la sede di Caserta dell’Associazione Italiana persone Down.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico