Carinaro

“Premio Crescenzio Sepe”: vince Domenico Simonelli

Sepe premia SimonelliCARINARO. Undicesima edizione del “Premio Crescenzio Sepe”: Domenico Simonelli della terza C con 70 punti conquista il primo posto.

Al secondo posto Alberto Barbato della terza A, con il punteggio di 62,20, terzo per Sara Cutolo della terza A, con il punteggio di 61,40. I ragazzi si sono detti emozionati e felici di aver vissuto questa esperienza che ha premiato le loro capacità e il loro impegno scolastico.

L’evento, a cui hanno presenziato il cardinale, Crescenzio Sepe, il sindaco Mario Masi e l’amministrazione comunalee i docenti della scuola media “Petrarca”, si è aperto con una rappresentazione teatrale che ha visto protagonisti gli alunni delle classi terze.

Il premio intitolato al cardinale, illustre figlio di Carinaro,è diventato, negli anni, un tradizionale appuntamento, non solo per la scuola mediama per tutta la comunità. “È uno stimolo per tutti. – ha commentato l’arcivescovo di Napoli – Perché quando si sprona un adolescente a dare il meglio di sé nell’apprendimento scolastico si coinvolge la famiglia e quindi tutta la comunità. Tutto questo significa dare e creare la speranza di poter sempre fare meglio basandosi sui valori veri. Chi vuole realizzarsi attraverso un impegno che è scolastico e civile allora sicuramente avrà un futuro bello”.

Il preside della scuola media di Carinaro, Tommaso Zarrilo, ha definito l’evento “un momento in cui la scuola si presenta al territorio e alla società. Quest’iniziativa – ha sottolineato il dirigente scolastico – è stata curata nei minimi dettagli, così come tutte le attività presentate quest’oggi, come la mostra delle creazioni in ceramica, la mostra sulle edicole di Carinaro, a dimostrazione che la scuola media è un punto di riferimento non solo per la comunità del territorio, ma anche per quelle limitrofe. Si può ottenere questo risultato grazie al corpo docente che lavoro con impegno e grazie alla partecipazione attiva degli alunni”.

A conclusione dell’anno scolastico, il preside Zarrillo porterà a termine il suo mandato per ritornare alla direzione del Liceo Classico di Aversa. Elogi per il cardinale sono giunti anche dal sindaco Mario Masi: “Il cardinale per noi è l’orgoglio del paese. – ha detto Masi – Fa onore alla nostra comunità e ce lo teniamo gelosamente custodito. Questo premio è uno stimolo per i giovani all’impegno vero, per prepararsi a costruire una società migliore all’insegna dello studio e del rispetto del vivere collettivo”.

Premio Sepe 2012 – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico