Carinaro

I giovani carinaresi all’Olimpico per il “Golden Gala”

 CARINARO. “Io c’ero”, questo è lo slogan che potranno ripetersi i giovani di Carinaro ripensando al Golden Gala di atletica leggera, tenutosi a Roma giovedì 31 maggio.

Il comune di Carinaro ha partecipato con una folta rappresentanza: circa 100 ragazzi hanno infatti calcato i gradini dello stadio Olimpico di Roma con la t-shirt “Forum dei Giovani Carinaro”. Una partecipazione fortemente voluta dall’assessore delegato allo sport e alle politiche giovanili, Francesco Moretti, che ha così spiegato la sua volontà di avvicinare i giovani alla pratica sportiva: “Credo sia giusto e opportuno incentivare questo tipo di iniziative. È sempre bello partecipare a manifestazioni del genere e a tal propositoinvito le associazioni ad avanzare richieste e proposte che vadano in questa direzione. Un ringraziamento va all’amministrazione comunale che, nonostante il momento economicamente difficile, ha sposato l’iniziativa e trovato i fondi per partecipare al Gala”.

Il delegato alle politiche giovanili si dice entusiasta perché “la massiccia partecipazione dei ragazzi dimostra la loro volontà di legarsi allo sport e la loro capacità di socializzazione”. L’assessore Moretti ha colto inoltre l’occasione per ringraziare il presidente del Forum dei Giovani, Antonio Sepe, e il capo area creazione e sport, Alfonso Bracciano, considerandoli promossi sul campo in quanto ragazzi con spirito organizzativo, grinta e voglia di fare. Un ringraziamento è andato inoltre anche a Avis, Asd Carinaro sport, Conad city e grazie a tutti coloro che permesso questa splendida giornata.

Anche il presidente dell’Avis, Vincenzo Compagnone, si è detto soddisfatto: “Un grande evento di sport eamicizia. E’ stata la festa di cinquantamila ragazzi. L’Avis di Carinaro ringrazia ilcomune di Carinaro e il forum dei giovani per l’opportunità offerta, certo chei ragazzi che vi hanno partecipato saranno felici di dire: io c’ero.Arrivederci a Roma 2013”.

Il presidente del forum dei giovani Antonio Sepe dichiara: “Sono senza parole. Vederei ragazzi indossare la maglietta bianca del forum dei giovani diCarinaro in uno stadio gremito è stata un’ emozione unica. Dirsi soddisfatto è poco! Grazie”. Alfonso Bracciano, capo area sport e ricreazione del forum, conclude: “Lo spettacolo della gente in tribuna è stato meraviglioso: vedere 60mila ragazziappassionati scendere in pista ha rafforzato l’importanza del ruolo sociale ed educativo dello sport.Credo che l’attività sportiva è fondamentale per lo sviluppo di valoribasilari per la società quali lo spirito di gruppo e la solidarietà”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico