Campania

“ZooWall”, adotta virtualmente un animale

 NAPOLI. L’idea di ZooWall nasce dai fratelli Maurizio e Luca Eymann e consiste in un giardino zoologico virtuale, alla cui costruzione potranno partecipare e contribuire tutti coloro che hanno a cuore la sorte dello Zoo di Napoli e degli animali che vi abitano.

Il giardino zoologico virtuale, realizzato da Alessandro Nicotra, è composto da 2 milioni di pixel, ciascun pixel ha un valore di 10 centesimi. Il valore complessivo dell’iniziativa , a completamento dello zoo virtuale, è di200mila euroche saranno destinati alla gestione dello Zoo di Napoli.

Tutti potranno dare il loro contributo a sostegno dello Zoo di Napoli attraverso l’adozione virtuale di uno o più animali, oppure attraverso l’acquisto di cibo, sempre virtuale, oppure l’acquisto di spazi pubblicitari da parte delle aziende, le quali potranno pubblicare il logo e inserire un link al proprio sito. L’unità di misura di ciascun mattone è un blocco dalle dimensioni di 10×10 pixel del valore 10 euro.

Ogni spazio virtuale potrà contenere un messaggio o una dedica, o il nome dell’animale adottato, inserito dall’utente e sarà visualizzato al passaggio del mouse, e cliccando sulla foto del’animale adottato viene visualizzata la scheda tecnica dell’animale stesso.

Gli spazi (animali, cibo o spazi pubblicitari) potranno essere acquistati sia dalle aziende per promuovere la propria attività, sia dai cittadini per testimoniare il proprio affetto verso gli animali. Aiuta anche tu lo Zoo di Napoli, adotta un animale virtuale.

Le donazioni, effettuate a mezzo bonifico bancario sul conto corrente dello Zoo di Napoli, verranno destinate alla cura degli animali e ad ogni altra spesa utile legata alla gestione e al mantenimento della struttura, uno spazio prezioso per la conservazione e la tutela della natura e dell’ambiente.

www.zoowall.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico