Campania

Operaio muore schiacciato nel Salernitano

carabinieri SALERNO. Un operaio di 52 anni, Michele Vecchio, è morto a Padula, nel Salernitano. Dipendente di una fabbrica di lavorazione del marmo, è rimasto incastrato fra due lastre, morendo sul colpo.

Vani i tentativi dei soccorritori. Sulla tragedia sul lavoro (è la seconda vittima nel giro di tre giorni nel Salenitano) indagano i carabinieri del comando provinciale di Salerno coordinati dalla procura della repubblica presso il tribunale di Sala Consilina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico