Campania

Napoli, disoccupati si gettano in mare e bloccano traghetti

 NAPOLI. Hanno deciso di abbandonare la protesta i dimostranti aderenti al movimento “Progetto Bros” di Napoli …

… che lunedì mattina si erano gettati nelle acque del molo Pisacane del Porto di Napoli, impedendo l’approdo e la partenza dei traghetti da e per le isole del Golfo di Napoli. I dimostranti, tra cui due donne, sono stati recuperati da due imbarcazioni dei Vigili del Fuoco e della Guarda Costiera che li hanno condotti a terra. Uno dei manifestanti ha accusato un malore.

L’uomo è stato recuperato dalla Guardia Costiera e ha ricevuto le prime cure su un gommone in attesa dell’arrivo di un’ambulanza del 118. A causa del ritardo dell’ambulanza è stata una volante della polizia a condurre in ospedale il manifestante.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Zozzosi e cafoni", insulti e schiaffi a bimbi asilo: sospesa insegnante a Giffoni Valle Piana - https://t.co/rdG1p61Jii

Napoli - Il Liceo "Pansini" ricorda Aldo Moro (11.05.18) https://t.co/4Kb5RNhTlq

Gori inaugura i nuovi servizi online per gli utenti (11.05.18) https://t.co/uBIC4HsJM0

Lusciano, il sindaco Esposito presenta la sua lista: ecco i 16 candidati - https://t.co/gKs8h9SzeP

Condividi con un amico