Aversa

Ospedale, primario picchiato al Pronto Soccorso

 AVERSA. Primario del pronto soccorso aggredita dai parenti di un paziente. Ancora una volta un gravissimo episodio ai danni di un sanitario dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa.

La dottoressa Rosa Raucci è stata aggredita dall’accompagnatore di una persona appena trasportata nel nosocomio normanno. L’episodio, secondo una prima ricostruzione operata dagli agenti del locale commissariato, coordinati dal vicario Luigi Graziano, sarebbe avvenuto intorno alle 13 di venerdì, mentre nell’ospedale era in corso la visita ispettiva della commissione regionale trasparenza.

I due sarebbero arrivati a bordo di una vettura a velocità sostenuta.Subito dopo avrebbero inveito contro l’addetta al triage, ossia l’operatrice che stabilisce la gravità delle condizioni del paziente. Per sedare gli animi, cercando di riportare la calma, è intervenuta la responsabile del pronto soccorso che, per tutta risposta all’invito di calmarsi, si è vista arrivare alcuni pugni in pieno viso. I due sono, poi, scappati, facendo perdere le proprie tracce. I poliziotti sarebbero, comunque, ad un passo dalla loro identificazione.

Tanto per cambiare, si tratterebbe di persone provenienti dall’agro aversano. L’episodio rafforza la necessità di un presidio di polizia nel nosocomio normanno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico