Aversa

Igiene precaria nel quartiere popolare: Galluccio sollecita Iacp

Paolo Galluccio AVERSA. Nel sintonizzarsi immediatamente con la linee programmatiche dettate dal sindaco Giuseppe Sagliocco, che, sin dal suo insediamento, ha volto lo sguardo alle problematiche dei quartieri popolari della città, …

… l’avvocato Paolo Galluccio si è fattoportavoce di 46 famiglie che,con un’apposita raccolta di firme, hanno chiesto un forte ed immediato intervento all’Iacp di Caserta. Le famiglie, tutte residenti al terzo lotto delle palazzine di viale Europa, scale B-C-D-E, lamentano la precarietà di igiene, la totale imperizia, la perdita di acqua (quella della scala E cosa già comunicata ma inutilmente), oltre a una mancanza assoluta di manutenzione ordinaria.

“Queste famiglie – spiega Galluccio – si sono addirittura dovuti autotassare affinché le più normali condizioni di vita dignitosa e civile possano essere salvaguardati”. Come amministratore, Galluccio invita l’Istituto Autonomo Case Popolari ad “adempiere agli obblighi su di essa gravanti”. Come avvocato, l’intimazione è quella di “evitare azioni giudiziarie che vedrebbero gli Iacp essere chiamati in giudizio quali legittimati passivi e sicuramente soccombenti per inadempimento contrattuale”.

L’esponente di Noi Aversani conclude: “Il sindaco Sagliocco ci ha molto sensibilizzati sulle questioni che riguardano la vivibilità ed il benessere urbano, status e condizione da raggiungere attraverso processi di sensibilizzazione e di attenzione e facendo sì che la città in termini di servizi sia omogenea”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico