Aversa

Furto ad anziano: aversana arrestata a Modena

 AVERSA. Ancora un arresto di un aversano, in verità, questa volta, una aversana, al di fuori dei confini urbani. Questa volta lo scenario è stato il centro cittadino di Modena, sotto tensione per il terremoto che ha toccato anche il capoluogo emiliano.

Nel pomeriggio di giovedì, agenti della squadra volante di Modena, ha arrestato A.R., nata ad Aversa, 41 anni, perché ritenuta responsabile di furto aggravato ai danni di un anziano. In zona “autostazione delle corriere”, infatti, la donna, dopo aver circuito un anziano 88 anni, gli ha sottratto la catenina che portava al collo.A notare la scena diversi passanti che, attraverso il 113, hanno allertato la polizia e, nello stesso tempo, intervenendo, hanno costretto A.R. a restituire il maltolto.

Intanto, nel piazzale Aldo Moro giungevano i poliziotti che hanno fermato una donna corrispondente alla descrizione fornita dai testimoni, che l’hanno anche identificata quale autrice del furto. Nella ressa la collanina ha perso un crocifisso d’ro che vi era infilato La donna è stata rinchiusa in camera di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico