Sessa Aurunca - Cellole

Suicida l’usciere del Comune

 SESSA AURUNCA. Il sessantenne Libero Tormento, usciere del Comune, si è tolto la vita, impiccandosinella sua abitazione vicino San Castrese, mentre a Sessa Aurunca era in corso il Consiglio comunale.

A scoprire il cadavere,appeso ad un albero di ulivo,è stato il suocero, mentre tutti credevano che fosse al lavoro in Municipio. Sul posto gli agenti del locale commissariato. La depressione sembra sia stata la causa dell’estremo gesto dell’uomo, che lascia la moglie e due figlie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico