Sant’Arpino

Primavera Santarpinese e Pat: un’alleanza per il futuro

Alessandro SalaElpidio ArenaSANT’ARPINO. Nella giornata di mercoledì 9 maggio si è svolto un incontro che ha visto protagonisti i vertici delle associazioni P.a.t. (Politiche ambientali del territorio) e “Primavera Santarpinese”.

Durante l’incontro, a cui hanno partecipato i rispettivi presidenti Alessandro Sala e Elpidio Arena, e tutti gli esponenti dei due direttivi, si è espressa la volontà forte di collaborare con unità d’intenti ad un proficuo lavoro,che porterà in dote iniziative per i giovani, con spiccata attenzione a tutto ciò che riguarda le politiche ambientali. Elpidio Arena, ex assessore alle politiche ambientali, si dice entusiasta di questo nuovo patto, in quanto vede nei giovani come Alessandro Sala “una risorsa importante per la crescita culturale ed economica del nostro territorio”.

Arena ritiene che “in un paese dove troppe volte si è penalizzata l’età anagrafica di giovani professionisti e politici, sia giusto fare un passo indietro e ringiovanire tutte quelle realtà associazionistiche e partitiche che vivono, nei loro esponenti, una forte sindrome di Peter Pan”.

All’incontro non poteva mancare Raffaele Arena, vicepresidente di P.a.t. e vicesegretario di “Primavera Santarpinese”, il quale, grazie alle due cariche che ricopre in entrambi i direttivi, ha potuto fare da collante tra le due giovani realtà santarpinesi. Lo stesso Raffaele Arena annuncia: “Abbiamo già in cantiere e pronte per essere inviate all’amministrazione comunale varie iniziative da sviluppare congiuntamente, che avranno come scopo la sensibilizzazione della comunità su tematiche come ambiente e cultura”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, la "freccia azzurra" Raphaela Lukudo premiata nella sua città natia - https://t.co/rBv0NkS4IP

Cesa, Asprinum Festival con Andrea Sannino e Peppe Barra https://t.co/Explqwv2wN

Cesa, Asprinum Festival con Andrea Sannino e Peppe Barra - https://t.co/Cf4XGOkIrP

Forum Polieco, reati ambientali: “Coordinare informazioni per avere indagini incisive” https://t.co/CjOUkyUUZ1

Condividi con un amico