Sant’Arpino

Al via la XVII edizione della Sagra del vino Asprinio a Cesa

 SANT’ARPINO. Il 19 e 20 maggio avrà luogo la tradizionale Sagra del Vino Asprinio, organizzata dalla Pro Loco di Cesa, giunta ormai alla 17esima edizione.

Protagonista assoluto della sagra sarà, come sempre, il vino Asprinio; ampio interesse sarà rivolto, inoltre, alle Grotte locali, presso le quali si degusteranno vino e prodotti tipici.

A seguire il programma dettagliato e la descrizione delle attività previste.

Giovedì 17 Maggio:

Ore 19.00 presso la sede della Pro Loco, Piazza De Gasperi, GARA DEL VINO ASPRINIO. Una giuria di esperti, composta dal professor Fiore Di Dona, dal dottor Umberto Guarino, da Raffaele Magliulo e da Rino Oliva, decreterà il miglior vino Asprinio dell’annata 2010. Ai fini di salvaguardare il patrimonio enologico locale, la partecipazione alla competizione è riservata unicamente ai vini di produttori cesani. I presenti potranno assistere allo svolgimento della gara e assaggiare i vini che gareggiano.

Sabato 19 Maggio:

Ore 11.00 e ore 17:30 nella località “A’ ret’ all’uort” (dietro l’orto) il BORGO ANTICO. Sapori, profumi, usi e costumi della tradizione contadina rivivono nel piccolo borgo agreste. Parteciperanno gli alunni della scuola secondaria di 1° grado “F. Bagno” e della scuola primaria “G. Rodari” di Cesa. Le rappresentazioni, inoltre, si avvaleranno della presenza degli attori della compagnia teatrale l’AR.TE.S. di Aversa.

Ore 22.00 TEATRO E…CENA al BORGO ANTICO. Nella cornice del piccolo borgo rurale si svolgerà la cena a base di prodotti tipici locali deliziata dall’intrattenimento teatrale degli attori della compagnia teatrale l’AR.TE.S. di Aversa.

Domenica 20 Maggio:

Ore 9.00 nelle Grotte di Cesa – GROTTE APERTE. Visita gratuita alla scoperta dei suoni, sapori e saperi delle grotte di Cesa. Da diversi anni la Pro Loco è impegnata in un opera di riscoperta e promozione del patrimonio architettonico e artistico rappresentato dalle grotte, utilizzate in passato, e tutt’oggi, per la conservazione del vino. A questo fine sono stati compiuti studi di toponomastica e si sono censite novantanove grotte che attraversano la quasi totalità del paese, in particolare l’area del centro storico. In occasione della Sagra saranno organizzati tour per visitare alcune di queste grotte, presso le quali sono previsti assaggi enogastronomici a base di vino Asprinio e i prodotti locali tipici. Una volta scesi nella cavità sotterranee i partecipanti troveranno un’atmosfera magica grazie alle rappresentazioni teatrali del gruppo AR.TE.S. di Aversa e del gruppo musicale DAMADAKA’. Data la vasta risonanza dell’evento, è consigliato prenotarsi nei giorni precedenti; sarà, comunque, possibile prenotarsi presso il punto info e accoglienza allestito in Piazza a partire dalle ore 8:30.

Cesario Villano (Presidente Pro Loco Cesa)

Ore 16.30 in via Berlinguer V TORNEO DELLO SCALILLO. Lo scalillo è un antico attrezzo utilizzato dai viticoltori per la raccolta delle uve delle Alberate Aversane, ossia le altissime viti “maritate”ai pioppi, con le quali viene prodotto il vino Asprinio. Lo scalillo vede oggi minacciata la sua esistenza a causa dello scarso numero di “portantini” in grado di usarlo e artigiani capaci a produrlo. La Pro Loco attraverso un’attività ludica e ricreativa, cerca di lanciare l’importante messaggio della scarsezza di questo strumento, a seguito della cui scomparsa non sarà più possibile la coltivazione di alberate, se non attraverso una meccanizzazione dispendiosa e impossibile alla maggior parte dei coltivatori. Il “Torneo dello scalillo” prevede due categorie: “a Braccio” e “a Recchia”, ossia due differenti modo di portare la scala, alta più di dieci metri, per ognuna delle quali saranno decretati dei vincitori, premiati durante la serata. E’ possibile partecipare alla competizione, previa prenotazione da effettuarsi presso i punti preposti allestiti in Piazza nelle ore precedenti l’inizio della gara.

Ore 20:30 presso la sede della Pro Loco in Piazza De Gasperi, premiazione del “Miglior Vino Asprinio”, del “Balcone Fiorito più bello” e vincitori “Torneo dello Scalillo”.

Sabato e Domenica in Piazza De Michele. Per tutta la durata della Sagra sarà possibile visitare lo Stand-mostra “Balconi fioriti”, dove saranno esposte le fotografie dei più begli allestimenti floreali da balcone e terrazza della Primavera 2012.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico