Sant’Arpino

Al via la nona edizione di “Estate Ragazzi”

 SANT’ARPINO. E’ tempo di estate ed è anche tempo di bilanci per il Co.D.I. di Sant’Arpino che si prepara per il nono anno consecutivo a varare una serie di iniziative che coinvolgeranno bambini e ragazzi del territorio nei prossimi mesi.

Si avvicina la chiusura dell’anno scolastico e come ogni anno i genitori pensano a come organizzare il tempo libero dei propri figli, soprattutto se sono ancora piccoli. Per le famiglie di Sant’Arpino che da anni hanno la possibilità di permettere ai propri figli di partecipare alle attività di “Estate Ragazzi”, iniziativa promossa dal Comitato per i Diritti dell’infanzia e sostenuta dal Comune di Sant’Arpino retto dal sindaco Eugenio Di Santo, si tratta solo di attendere il momento delle iscrizioni. Anno dopo anno, Il Co.D.I. che si interessa di promuovere l’agio e il benessere dell’infanzia e dell’adolescenza nel territorio comunale e non solo, presenta una serie di iniziative accuratamente selezionate, che vengono svolte grazie alla partecipazione delle Associazioni locali, in risposta ad uno specifico avviso.

“Anche quest’anno il Co.D.I. si appresta a varare una nuova edizione dell’iniziativa, – afferma Ernesto Capasso, presidente del Comitato – Insieme al direttivo è stato stabilito di continuare a dare un seguito a questa iniziativa tanto attesa dalle famiglie e dai ragazzi, nonostante le difficoltà economiche e logistiche. Infatti, l’Amministrazione Comunale a breve metterà a disposizione un locale da adibire agli uffici amministrativi del Co.D.I., il tutto ancora in fase di lavori per la linea telefonica, adsl, e relativi arredi.Allo stato attuale siamo ospitati della scuola media statale ‘Rocco’, grazie alla disponibilità del dirigente scolastico, Angelo Dell’Amico, ma si tratta pur sempre di una collocazione precaria pertanto ci auspichiamo che tali lavori vengano realizzati nel più breve tempo possibile. Nel frattempo, pur di non perdere la splendida esperienza rappresentata da Estate Ragazzi. si è deciso di andare avanti, e avviare questa nona edizione sia per non deludere le attese di quanti aspettano l’avvio di queste attività considerando le numerose adesioni registrate negli anni scorsi e sia per i continui attestati di stima che ci sono pervenuti da enti e istituzioni non solo locali. Farsi spaventare dalle difficoltà significherebbe negare l’importanza di questa esperienza per la comunità”.

In sintonia con le parole del presidente quelle della coordinatrice Santina Dell’Aversana che, unitamente al direttivo e allo staff operativo, composto dai rappresentanti locali di Enti, Istituzioni e Associazioni e professionalità qualificate che operano nel campo dei diritti dell’infanzia, auspica la formazione di una rete operativa delle associazioni presenti in Sant’Arpino, affinché cresca la condivisione degli obiettivi progettuali del Comitato e vi sia un maggiore interesse e coinvolgimento da parte dell’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Di Santo, proprio alla luce dei risultati ottenuti fino ad ora e del livello di gradimento espresso dalla comunità sui contenuti pedagogici e culturali proposti e praticati attraverso le diverse iniziative attuate.

A partire dai primi di giugno verranno aperte le iscrizioni per tutti i bambini e ragazzi interessati a partecipare alla nona edizione, le persone interessate potranno recarsi presso i locali adiacenti la palestra della scuola media ‘Rocco’ di Sant’Arpino, in via Rodari, dal lunedì al venerdì mattina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico