Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Terra Fertile”: Lucariello all’Houruscafè

Terra FertileSANTA MARIA CV. Tutto pronto per la quarta serata della rassegna culturale “Terra Fertile”, in corso all’Houruscafè wine bar di via Della Valle, a Santa Maria Capua Vetere, in programma venerdì 11 maggio, alle ore 21.30.

A fare da sfondo al quarto appuntamento della kermesse, ricco di performance, sarà la mostra fotografica a cura di TresArt, l’associazione culturale casertana che incentra la propria attività sulla “Valorizzazione del processo Creativo”. Tante le attività messe in campo dell’associazione, Percorsi Formativi, Laboratori, Focine, Botteghe e Cantieri dell’Arte.

Protagonista del nuovo appuntamento di Terra Fertile: Lucariello accompagnato per l’occasione da un dj set d’eccezione. Il percorso artistico di Luca Caiazzo, in arte Lucariello, iniziato nei primi anni novanta, si è sempre contraddistinto per la passione con cui l’artista ha raccontato in questi anni personaggi borderline che vivono tra sogni e disillusioni. Dopo l’esperienza dei Ventodivino Lucariello ha fondato il Clan Vesuvio e successivamente ha collaborato con gli Almamegretta. Nel 2007 ha realizzato il suo primo disco solista Quiet. Dall’intensa corrispondenza con Roberto Saviano nasce Cappotto di Legno, brano ispirato alle vicende di Gomorra. Lucariello è un musicista da anni impegnato ad affermare una cultura di denuncia e azione in un’Italia spesso rassegnata e omertosa. È uscito il 26 aprile 2011 il suo ultimo album I Nuovi Mille, undici “brani di vita” che raccontano le tappe di diversi percorsi umani uniti da una quotidianità fatta di coraggio e voglia di riscatto.

A chiudere la serata sarà “Where is my house?”, dj set di Renato Ricciardi, in arte Kidbeat. “Oggi fare musica è più semplice rispetto a quando cominciai io – ha raccontato Kidbeat – personalmente non sono contro il progresso ma reputo fondamentale non dimenticare dove cominci la storia” ha poi spiegato il giovane e talentuoso dj casertano che venerdì proporrà al pubblico di Terra Fertile una performance ‘old school’, ovvero, una rivisitazione dei brani che hanno fatto la storia dell’house music, il tutto rigorosamente in vinile.

La rassegna, che affollerà l’Houruscafè wine bar per ben 2 venerdì al mese, anche per questo appuntamento si avvarrà della collaborazione di TelePrima e Cast produzioni televisive e cinematografiche, da sempre partner nella promozione di eventi in Terra di Lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Svezia, sparatoria in centro a Malmoe: almeno 5 feriti, caccia all'uomo - https://t.co/zN4OLRD4vv

Reporter aggredito, Roberto Spada condannato a 6 anni: aggravante mafiosa - https://t.co/g8Tk5TFmHP

Migranti, Conte: "Soluzioni europee o stop a Schengen". Merkel: "Aiuteremo l'Italia" - https://t.co/cQFq9SD0pC

Condividi con un amico