Santa Maria C. V. - San Tammaro

Giornata dello Sport, le piazze invase dagli atleti

 SANTA MARIA CV. Anche l’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere aderisce alla Giornata nazionale dello sport, in programma per domenica 3 giugno.

Per l’intera giornata, le strade e le piazze della città sarà animate dalle associazioni e dalle società sportive del territorio.

Una grande festa dello sport, che avrà il suo prologo con la fiaccola portata (a partire dalle 8.45) da piazza Matteotti fino alla villa comunale, dove sarà acceso il fuoco del tripode, simbolo dei giochi olimpici. Numerose le discipline rappresentate nelle varie piazze cittadine: arti marziali (dalle 17 alle 20 in villa comunale), basket (dalle 10 alle 13 in piazza Bovio e dalle 16 alle 20 in piazza Mazzini), boxe (gazebo informativo in villa comunale dalle 17 alle 20), calcio (dalle 9 alle 12.30 e dalle 17 alle 20 in villa comunale), calcio a 5 (minitorneo del gladiatore in via Rampetta De Michele, dalle 9.30 alle 12.30), ciclismo (circuito a ostacoli in villa comunale dalle 9 alle 12.30), ippica (giro a cavallo gratuito presso il centro ippico sammaritano in viale dei Cappuccini, dalle 9 alle 20), minigolf (sconto del 50% sul biglietto, via Saraceni, nei pressi del sottopasso, dalle 10 alle 13), nuoto (piscina comunale, minicorso giornaliero gratuito per disabili), body building (info-point in villa comunale e piazza Mazzini), rugby (dalle 9.30 alle 12.30, allo stadio del rugby, dimostrazione di rugby femminile e attività maschile), danza e ballo (dalle ore 20, dimostrazioni in villa comunale e piazza Bovio), tennis (tornei, prove ed esibizioni, per l’intera giornata, allo stadio del tennis), volley (dalle 9 alle 13, piazza Mazzini, attività under 13).

Tutte le manifestazioni sono aperte alla partecipazione dei cittadini e dei bambini. Varie associazioni sportive, tra cui il Moto Club, saranno presenti con propri stand informativi nei luoghi indicati.

Da sottolineare anche la gara di semifinale nazionale dei play-off tra il Gladiator e la Turris S. Croce: calcio d’inizio alle 16 allo stadio Piccirillo (biglietto d’ingresso: 5 euro).

“Lo slogan approntato quest’anno dal Coni – dichiara il sindaco Biagio Di Muro – è ‘Lo sport ci unisce’. In questo spirito, abbiamo promosso una serie di iniziative con le associazioni e società sportive presenti sul territorio, con l’intento di promuovere i valori che da sempre contraddistinguono lo sport: l’amicizia, la tolleranza, la solidarietà, l’autodisciplina e la responsabilità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico