Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Marcianise, falsi condoni edilizi: due arresti

 MARCIANISE. Tra il 2007 e il 2008 avrebbero concesso e rilasciato condoni edilizi falsi: giovedì mattina la squadra mobile di Caserta ha arrestato il capo dell’ufficio tecnico e il geometra del Comune di Marcianise.

Agli arresti domiciliari sono finiti un ingegnere, Angelo Piccolo,e il geometra Matteo Alberico. Notificati anche quattro divieti di dimora nei confronti di due addetti dell’ufficio tecnico, uno dell’Ufficio Protocollo e un tecnico esterno. Le accuse sono di falso, associazione finalizzata alla commissione di abusi d’ufficio e associazione per delinquere.

Alcune decine le concessioni di sanatoria accordate, prevalentemente illegittime perché presentate oltre i termini previsti dalla legge oppure in assenza dei previsti presupposti. Le pratiche venivano registrate in un registro di protocollo parallelo. Complessivamente sono indagate 94 persone.

Gli investigatori, coordinati dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno accertato che gli arrestati, con documenti falsi, avrebbero fatto rientrare nella sanatoria prevista dalla legge almeno 95 pratiche di condono edilizio.

“Attendiamo che la giustizia faccia il suo corso, in ossequio alla trasparenza dell’azione amministrativa che ha sempre caratterizzato la nostra amministrazione”. E’ il commento, lapidario, del sindaco Antonio Tartaglione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Collisione tra navi in Corsica: concluse operazioni di recupero carburante (19.10.18) - https://t.co/2dBh8drpGf

Condono, Salvini: "Verità agli atti, per scemo non passo". Lo spread tocca i 340 punti - https://t.co/PvV8z4VElh

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri https://t.co/lDMeJPFot5

Condividi con un amico