Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Liceo “Quercia”, aggiudicata gara per riqualificazione tensostruttura

 MARCIANISE. La Provincia di Caserta procede spedita nell’attività di riqualificazione della tensostruttura del Liceo Scientifico “Quercia” di Marcianise.

L’Ente di corso Trieste, infatti, ha già aggiudicato la gara per l’adeguamento della palestra che, una volta terminati tutti gli interventi necessari, dovrà ospitare la sezione giovanile di pugilato delle Fiamme Oro, il prestigioso gruppo sportivo della Polizia di Stato, che proprio a Marcianise avrà il compito di formare nuovi grandi campioni in questa disciplina.

Martedì mattina alcuni tecnici dell’impresa aggiudicataria dei lavori compiranno un sopralluogo presso la struttura insieme ai dirigenti dell’Area Tecnica della Provincia di Caserta. In questa occasione sarà concordata una data entro la quale iniziare i lavori, che comunque partiranno entro i prossimi dieci giorni. E’ verosimile, quindi, che entro il mese di settembre o, al massimo, per ottobre tutti gli interventi saranno definitivamente conclusi e la palestra potrà essere utilizzata regolarmente dal Gruppo Pugilistico giovanile della Polizia di Stato, così come stabilito da un’apposita convenzione stipulata nel novembre scorso tra la Provincia di Caserta e le Fiamme Oro. All’interno della tensostruttura saranno realizzati gli impianti di condizionamento e di riscaldamento, i servizi igienici, verrà riqualificata l’area degli uffici e saranno risistemati i pavimenti e gli infissi.

“Stiamo procedendo senza intoppi – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – nell’effettuazione di tutte le procedure necessarie affinché la palestra del Liceo Quercia di Marcianise venga messa quanto prima a disposizione del Gruppo Pugilistico giovanile delle Fiamme Oro. Crediamo fermamente nel grande valore di questa iniziativa e sin dal primo momento abbiamo dato la massima disponibilità alla Polizia di Stato per realizzare qui una vera e propria scuola di pugilato, che porti avanti la grande tradizione della boxe che può vantare Marcianise e Terra di Lavoro, come conferma la straordinaria presenza casertana alle prossime Olimpiadi di Londra. Siamo certi – ha proseguito Zinzi – che questa struttura ricoprirà un’importanza fondamentale per la formazione dei giovani di Marcianise e dell’intera provincia di Caserta. Per la nostra terra è motivo di giustificato orgoglio”.

Il presidente della Provincia, poi, ha anche fatto riferimento alla prossima istituzione della Compagnia dei Carabinieri nella città di Marcianise: “Sono davvero soddisfatto – ha detto Zinzi – che si sia giunti a questo risultato dopo un impegno forte che ho speso dal punto di vista personale con l’allora Ministro dell’Interno, Roberto Maroni. Voglio ringraziare innanzitutto il comandante generale dell’Arma, generale Leonardo Gallitelli, che ha sempre mostrato una particolare attenzione alle problematiche di Terra di Lavoro anche nei suoi precedenti incarichi. Ringrazio anche il comandante della Legione Carabinieri Campania, generale Carmine Adinolfi, e il comandante provinciale di Caserta, colonnello Crescenzio Nardone, per l’impegno profuso, grazie al quale hanno permesso il conseguimento di un traguardo di straordinaria importanza per Marcianise. Analoghi ringraziamenti esprimo ai diversi comandanti interregionali dell’Arma che si sono susseguiti nell’incarico e che hanno seguito l’iter procedurale, oltre che al prefetto di Caserta, Carmela Pagano, che ha sostenuto con entusiasmo il progetto, e ai vertici dell’Agenzia del Demanio e degli uffici del Viminale, che hanno mostrato una non comune disponibilità”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sicilia, sradicavano Bancomat con una ruspa: 8 arresti - https://t.co/eXB1AJD8qh

Drama e Made in Uk agli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento (24.04.18) https://t.co/JlHpbphlk8

Monza, migrante aggredito e rapinato da altri migranti: poi anche lui compie una rapina https://t.co/GcXMBo59Pu

Camorra, 11 arresti contro il gruppo degli “amici di Cercola” https://t.co/hc7DvJN5hd

Condividi con un amico