Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Cimitero, pubblicati elenchi assegnatari loculi e cappelle

Antonio TartaglioneMARCIANISE. L’amministrazione Tartaglione consegue un altro brillante risultato: pubblicati gli elenchi per l’assegnazione di loculi e delle cappelle ai richiedenti.

Il primo cittadino: “Stiamo realizzando tutti i progetti che abbiamo in cantiere nell’ottica di creare una città vivibile e funzionale”. A circa un decennio dall’avvio dell’iter per l’ampliamento del cimitero, il sindaco Antonio Tartaglione, insieme ai delegati della sua giunta, dopo l’inizio della fase esecutiva, ha portato a termine anche la redazione degli elenchi degli aventi diritto ai manufatti cimiteriali. Che di fatto, nella giornata del 2 maggio, sono stati pubblicati. “Era troppo tempo – spiega Tartaglione – che Marcianise aspettava questa opera: per il nostro senso di responsabilità e per il rispetto che nutriamo verso i cittadini abbiamo deciso di darle la priorità. Anche questo rientra tra i progetti che avevamo in cantiere per creare una città vivibile e funzionale. Era improponibile che per circa un decennio, in un momento delicato e doloroso come quello della perdita dei propri cari, i congiunti dei defunti dovessero porsi il problema di trovare adeguata sepoltura, senza che nessuno si desse da fare per risolvere realmente il problema”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del primo cittadino, l’assessore al Cimitero, Sebastiano Raucci: “La redazione degli elenchi degli aventi diritto è stata condotta con solerzia e cura proprio per cercare di dare risposte tempestive ed esaustive ai cittadini su un problema molto sentito. Tali elenchi, ed il relativo avviso, saranno pubblicati per 15 giorni naturali e consecutivi, decorrenti dalla data del numero di protocollo attribuiti agli stessi, e saranno posti in visione agli interessati, e solo per il relativo nominativo, in formato cartaceo presso gli uffici del ‘Cimitero Comunale’ ed in formato elettronico sul portale web del Comune”. Si rende inoltre noto che gli eventuali ricorsi da parte degli utenti dovranno essere inoltrati all’Ufficio Protocollo del Comune, opportunamente motivati e circostanziati, entro e non oltre il 30° giorno successivo alla data del suddetto numero di Protocollo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, adottato il sistema delle cartelle socio-assistenziali - https://t.co/hF6Bsqy0rp

Orta di Atella, il Centro Civico Campania al fianco di C@mbiAmo Orta - https://t.co/cIu83GUQ7V

Casapesenna, netturbini scioperano e rifiuti restano in strada: Piccolo accusa il sindaco - https://t.co/F0GziFZBJo

Mafia, colpo al clan Rinzivillo: 10 arresti a Caltanissetta - https://t.co/KOW8cKGwfG

Condividi con un amico