Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, c‘era una volta il festival “Ce steve na vota“

Giuseppe Glorioso CAPODRISE. C’era una volta un festival di musica popolare che portava a Capodrise scuole di tutta la regione e da altre parti d’Italia, una rassegna che metteva insieme la musica e le danze locali ed era un momento di socializzazione, per i bambini, e una piccola vetrina per la nostra città.

La manifestazione è stata portata avanti, negli anni, grazie al lavoro e alla passione dei docenti e degli alunni dell’istituto comprensivo di Capodrise. Anche quest’anno era stata prevista questa manifestazione ed era stata anche pubblicizzata (nelle iniziative organizzate dal comune dal titolo “Percorsi di bellezza” si prevedeva “La bellezza del tempo perduto”,che si sarebbe dovuta concretizzare nel Festival del folklore “Ce steve ‘na vota”,il 17 e il 18 maggio).

Purtroppo, dobbiamo dire, a malincuore, che di tutto ciò niente si è visto nella città; non si sono visti i pullman delle altre scuole, non si è vista la classica sfilata con costumi tradizionali. Insomma il festival a Capodrise non si è fatto.

Vorremmo chiedere all’amministrazione le cause che hanno portato alla soppressione della manifestazione tanto attesa dai cittadini capodrisani. Sarà, anche questa volta, colpa dell’amministrazione precedente? O forse il problema è la mancanza di soldi? Stanca delle vostre giustificazioni, la cittadinanza un’idea se l’è già fatta; questo è un ulteriore fallimento di questa amministrazione.

Il consigliere Giuseppe Glorioso

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico