Italia

Livorno: morto l’uomo evirato dalla moglie perchè la tradiva

 LIVORNO. E’ morto in ospedale l’uomo che nella notte tra sabato e domenica era stato colpito ai genitalidalla moglie perchè la tradiva.

I coniugi, residenti a Livorno, lei 57 anni, lui 61enne, con un figlio già maggiorenne, da tempo avevano continui litigi a causa dei continui tradimenti del marito.

Ma questa volta la donna, al rientro a casa del marito sabato notte dopo che aveva trascorso la serata con l’amante, in preda ad un raptus di follia si è scagliata contro l’uomo colpendolo con un’arma da taglio ai genitali. La donna, però, ha chiamato i soccorsi solo nel tardo pomeriggio di domenica, ovvero quando si è resa contro che le condizioni del marito erano gravi.

Sul postoera arrivata subito un’ambulanza, cheaveva trasportato il 61enne all’ospedale. Subito operato,le prime diagnosi parlavano di intestino perforato, danni all’apparato genitale;ed erastata riscontrata anche una peritonite.

L’uomo, in pericolo di vita per tutta la durata della permanenza in ospedale, è mortro per le gravi lesioni riportate all’apparato genitale. In ospedale sono arrivati anche i carabinieri, a cui la donna ha confessato di essere lei l’autrice dell’aggressione. La donna dovrà ora rispondere di omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico